Cyber Monday Sale Save up to 40% off unlimited courses, tutorials and creative assets. Cyber Monday Sale! Save Now
Advertisement
  1. Business
  2. Careers

Come iniziare i primi giorni del tuo nuovo lavoro nel modo giusto

by
Length:LongLanguages:

Italian (Italiano) translation by Cinzia Sgariglia (you can also view the original English article)

Iniziare il primo giorno di un nuovo lavoro sembra come iniziare il liceo tutto daccapo. Tutti gli occhi sono su di te mentre tu vai in giro per l'ufficio per imparare i nomi e le posti importanti come la sala ristoro. Ci si sente come se le persone ti stiano valutando basandosi sulla tua scelta di vestiti, ma tu sorridi e cerchi di sembrare comunque sicuro.

Il primo giorno il nervosismo è normale ma non deve essere così se sei preparato a esso. Con questa guida, ti mostrerò numerosi suggerimenti per iniziare un nuovo lavoro, in modo da poter fare una buona impressione ai tuoi nuovi colleghi e al capo. In questo modo, non sarai solo pronto per il primo giorno del tuo nuovo lavoro, ma sari preparato a passare rapidamente da novellino a dipendente affidabile e a lungo termine.

Are you ready to start your first day at your new job
Sei pronto per iniziare il tuo primo giorno del tuo nuovo lavoro? (fonte della grafica)

Prima di tuffarti in questo tutorial, scarica il primo giorno e la prima settimana GRATUITA della nuova lista di verifica del lavoro. Ti aiuterà ad agire sul materiale che imparerai in questo tutorial.

First Day and Week at New Job - Checklist
Primo giorno e prima settimana al nuovo lavoro - Scarica il PDF gratuito della lista di verifica.

Cosa fare il tuo primo giorno di lavoro

Nessuno ha detto che devi sembrare totalmente incapace e fuori luogo il tuo primo giorno di lavoro. Ecco come prepararti per il tuo primo giorno di un nuovo lavoro:

1. Chiedi al tuo superiore dei materiali consigliati da leggere

Conferma quando e dove esattamente dovresti andare il tuo primo giorno. Nella maggior parte dei casi, frequenterai un corso di orientamento o sarai l'ombra del tuo capo o di un collega per imparare le basi.

Se non c'è nessun corso di orientamento, chiedi al tuo superiore dei materiali da leggere relativi al tuo lavoro, per esempio comunicati stampa, brochure di prodotto, relazioni annuali e memo aziendali. Fallo ben prima del tuo primo giorno, così avrai il tempo per rivedere e non sembrerai incapace quando andrai al lavoro.

2. Vestiti per fare una buona impressione

Vestiti con cautela per evitare di essere mandato a casa il tuo primo giorno se non sai quale sia il codice di abbigliamento. Anche se tutti si vestono casual, non sarebbe male venire con un abbigliamento casual per fare una buona impressione. Maniche lunghe e pantaloni su misura per gli uomini e per le signore, un tailleur con pantaloni e camicetta.

3. Esci di casa prima

Svegliati 30 minuti prima il tuo primo giorno, così hai tutto il tempo per prepararti e recarti al lavoro senza aver fretta. la durata breve del viaggio non può motivarti a svegliarti prima del solito, ma chissà quanto tempo ci vorrà con il traffico della mattina presto, più il tempo che passerai a trovare un posto auto.

4. Impara i nomi dei tuoi colleghi

Incontrerai molte persone, alcune delle quali non sono neanche nella tua squadra. Poiché è impossibile ricordare subito i nomi di tutti, focalizzati solo a memorizzare i nomi dei tuoi colleghi di squadra. Passerai la maggior parte del tuo tempo con loro, così prima sai il loro nome più veloce ti sentirai a tuo agio al tuo nuovo lavoro.

Se ti capita di parlare con qualcuno che ti è stato appena presentato, ma di cui hai già dimenticato il nome, basta scherzarci sopra. Dici qualcosa del tipo, "Mi spiace, mi hanno presentato a un fantastilione di persone oggi." Poi chiedi il loro nome di nuovo. Non è un grosso problema, la gente capirà.

5. Socializza nelle pause pranzo

I tuoi colleghi probabilmente pranzano insieme se hanno lo stesso orario. Aspetta che qualcuno annunci 'andiamo a mangiare' al gruppo poi chiedi se puoi unirti a loro. Se i tuoi colleghi non pranzano insieme, chiedi a chi è seduto accanto a te o alla persona che stai affiancando se vuole unirsi a te a pranzo.

Utilizzate questo tempo per fare domande sul loro lavoro, o parlare di cose non legate al lavoro quali programmi TV preferiti o dove passare il tempo dopo il lavoro. Ti isolerai dalla loro squadra e la gente penserà che sei un solitario, se non fai uno sforzo per socializzare.

Consigli per iniziare un nuovo lavoro e sopravvivere la tua prima settimana

Il primo giorno è passato, e se tutto va bene sei arrivato in tempo in ufficio e fatto una buona prima impressione con la tua squadra. Mentre il nervosismo del primo giorno è andato, hai ancora un sacco di formazione, di socializzazione e di organizzazione da fare. Di seguito è riportato un elenco di tutto ciò che dovresti realizzare dopo il tuo primo giorno del nuovo lavoro:

1. Completa gli obblighi con le Risorse Umane e i corsi professionali

Tutta la documentazione per i benefit, le tasse e la documentazione di lavoro sono solitamente completate nel corso di orientamento o di formazione. Trascorrerai anche del tempo con dipartimento IT e della sicurezza dell'azienda, così possono impostare il tuo telefono, internet, l'accesso al computer e l'ID. Dovrai completare la documentazione per conto tuo se non c'è nessun orientamento però, mentre il tuo superiore si occuperà dell'accesso al computer e allle attrezzature di cui avrai bisogno.

Completa tutti questi documenti in tempo se non vuoi entrare nella lista nera delle Risorse Umane o ritardare il tuo primo stipendio.

2. Organizza la tua postazione di lavoro

Un nuovo cubicolo sembra strano e scomodo finché non si rende proprio, quindi configuraralo con la tua cancelleria e i tuoi oggetti da scrivania abituali il giorno successivo. Non cercare di personalizzare la tua scrivania al punto che infastidisce la persona seduta accanto a te. Decorazioni inutili e troppe foto di cane aggiungono confusione alla tua scrivania e la fanno apparire poco professionale.

3. Valuta le aspettative

Il tuo nuovo capo riserverà del tempo per conoscerti la prima settimana. Cosa succede in questi incontri varia da un superiore a un altro, ma si aspetta informazioni sulle tue responsabilità quotidiane e sul progetto corrente della squadra, quantomeno.

Utilizza questo incontro per capire le aspettative del tuo superiore per la prima settimana e il primo mese di lavoro, tra cui quello che serve per avere successo nel tuo ruolo. Questo è più facile se l'azienda ha già indicatori di prestazioni chiave per la posizione, ma se non ce n'è nessuno, chiarisci ciò che è necessario compiere per loro per far vedere che sei un buon neoassunto. Mentre questo potrebbe farti sentire come se fossi sotto pressione quando hai appena iniziato, questo è l'unico modo per evitare una conclusione imprevista o una critica di scarsa prestazione.

4. Documenta quello che stai imparando

Prendi appunti su tutto ciò che impari, incluso nuovi software, i codici di accesso al sistema e le procedure, così non devi disturbare i colleghi quando dimentichi qualcosa. Domande facili su cose già accennate prima dà l'impressione che tu sia uno studente lento e per estensione una non buona risorsa per la squadra.

5. Offriti di aiutare un collega

Avrai un sacco di tempo libero la tua prima settimana, in parte perché sei ancora in formazione e il tuo capo non ha abbastanza attività ancora per te. Non perdere questo tempo in attesa di qualcuno che ti dia un compito. Aiuta i tuoi colleghi su qualunque cosa stiano lavorando di tua iniziativa. Chiedendo ai tuoi colleghi di passarti alcuni dei loro compiti ti consente di vedere come le cose sono fatte e ti dà la possibilità di guadagnare la loro fiducia.

6. Conferma la preferenza di comunicazione del tuo superiore

Il tuo capo è un tipo di leader da porta aperta o porta chiusa? Puoi semplicemente entrare un attimo nel suo ufficio per porre una domanda, o c'è un altro modo preferito di comunicazione? Chiedi la preferenza di comunicazione del tuo superiore nella tua prima settimana affinché puoi lavorare bene insieme ed evitare malintesi.

Non aspettare fino a che hai una nota di biasimo e non dare per scontato che l'ambiente è lo stesso del tuo ultimo lavoro. Supponendo che il tuo nuovo superiore comunica come il tuo capo precedente ti mette a rischio di interromperlo nel mezzo di una chiamata importante, o di non avere risposte a tutte le tue domande.

I tuoi primi 30 giorni: raggiungi questo traguardo cruciale

Da questo momento sei già a tuo agio al lavoro al punto che raramente fai domande e conosci tutti nel tuo reparto. Hai già un carico di lavoro completo, quindi la cosa migliore che puoi fare ora è tenere fede alle tue promesse fatte durante il colloquio di lavoro. Vuoi che il tuo primo mese vada bene, quindi ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno:

1. Tieni aggiornato il tuo capo

Chiedi al tuo capo brevi incontri bisettimanali per ottenere un feedback sul tuo lavoro, invece di indovinare se hai fatto le cose per bene. Parla di ciò che hai imparato finora e pure dei nuovi elementi nella tua lista di cose da fare.

Ascolta il feedback del tuo superiore per capire come si fanno le cose e perché vanno fatte in questo modo. Dal momento che lavorerai con il tuo nuovo superiore nell'immediato futuro, capire come la pensa presto renderà la tua vita più facile.

2. Non impegnarti eccessivamente

So che sei ansioso di imparare e dimostrare che sei un buon neoassunto, ma per favore non impegnarti eccessivamente.

Sei ancora nei primi 30 giorni del tuo lavoro, quindi nessuno si aspetta che tu sia ancora un top performer. Ora ciò che è importante è imparare a fare le cose bene e costruire una buona relazione con la tua squadra. Inoltre, non vuoi sembrare sopraffatto e lottare nel tuo primo mese — un periodo nel quale tutti stanno facendo del loro meglio per andarci piano con te.

3. Condividi il merito con i tuoi colleghi

Condividi il riconoscimento per il tuo lavoro con tutti coloro che ti hanno addestrato per guadagnare la loro fiducia e fedeltà. Sei nuovo e anche se hai completato un progetto per conto tuo, c'è ancora una possibilità enorme che ti sia chiesto aiuto, almeno una volta. Così dai merito dove è dovuto, in caso contrario sarai etichettato come una sanguisuga che prende, ma non sa come dare indietro.

7 ulteriori suggerimenti per iniziare un nuovo lavoro nel modo giusto

1. Riduci al minimo il tempo personale

Evita le chiamate personali e le commissioni per quanto possibile, anche se tutti gli altri le stanno facendo. Ricorda che sei nuovo e non hai guadagnato il "diritto" di timbrare l'uscita presto o sfogliare Amazon per comprare i regali di compleanno.

2. Non suggerire modifiche subito

Non c'è niente di sbagliato nel tentare di impressionare il tuo nuovo capo e i colleghi durante i tuoi primi giorni sul posto di lavoro. Ma c'è un modo giusto e sbagliato di farlo.

Un modo sbagliato di farlo è di suggerire o apportare modifiche effettive immediatamente, perché non importa quanto brillante sembrano le tue idee, saranno amatoriali a causa della tua mancanza di esperienza nell'azienda.

Steven Benson, fondatore e CEO di Badger Maps dice:

"Non suggerire eventuali modifiche fino a quando non sei stato qui abbastanza a lungo per capire perché le cose sono come sono, comprese le implicazioni di tali cambiamenti e se una mossa in questa direzione è stata provata prima".

3. Non essere il primo a lasciare l'ufficio

Spesso lasciando l'ufficio prima dei tuoi colleghi lascino si rifletterà negativamente su di te e così sarà guardare l'orologio come un falco fino a che scattino le 17. Le persone penseranno che sei lì solo per la paga e non potrebbero avere il tempo di completare le tue attività in sospeso.

4. Non avere paura di chiedere aiuto

Il tuo capo e i colleghi non si aspettano che tu sappia ancora tutto dell'azienda, dei suoi protocolli e di tutte le tue responsabilità.

È facile e molto più comodo pretendere che tu sappia cosa fare, ma ciò si ritorcerà contro di te più tardi. "È meglio  levare di mezzo quelle domande quando sei ancora nuovo al lavoro, invece di aspettare fino al più tardi quando il tuo capo si aspetta che tu di iniziare a svolgere la tua parte", aggiunge Peter Yang, co-fondatore di ResumeGo. Quindi non avere paura di porre domande, anche le domande stupide o da novellino che ti imbarazza chiedere.

5. Stai lontano dai pettegolezzi

Ascoltare i pettegolezzi da tuoi colleghi potrebbe sembrare come una regola non detta dell'ufficio quando sei nuovo e ancora non hai amici. Lo so mi sentivo così prima. Ti senti scortese a giustificarti. Inoltre, cercando di reindirizzare la conversazione su un argomento diverso sembra maleducato, quando sono così presi nell'ultimo dramma di chi-odia-chi.

Ascoltare i pettegolezzi da novellino potrebbe sembrare innocuo ma ci sono ramificazioni nascoste nel vostro lavoro. Robin Schwartz, Managing Partner di MFG Jobs spiega,

"Non solo vuoi evitare di offuscare la tua reputazione di essere etichettato immediatamente come un pettegolo, non vuoi che le opinioni o le informazioni infondate di una persona appannino come vedi alcuni colleghi."

6. Impara a "Gestire" il tuo capo

Hai sentito la frase "gestione"? La definizione varia a seconda della fonte, ma in sostanza è il processo di gestione del tuo rapporto con il tuo capo, soprattutto se quel capo è disorganizzato, offensivo, o un micro-manager.

Suggerimenti per gestire il tuo capo

  • Esamina se il tuo superiore spesso dimentica di rispondere alle email
  • Comprendi la loro routine per scoprire il momento migliore per fare richieste
  • Studia il loro linguaggio del corpo
  • Scopri i loro obiettivi di carriera per vedere dove i tuoi obiettivi si sovrappongono e capire come ci si può aiutare l'un l'altro
  • Impara a chiarire le istruzioni o le aspettative

La tua felicità e il tuo successo sul lavoro è influenzato dallo stile di gestione del tuo capo, quindi spetta a te di accelerare dove sono i loro punti deboli.

7. Trova un mentore

Il tuo mentore non deve essere il tuo capo, può essere qualcuno nella tua squadra o nel tuo reparto. Cerca qualcuno che è ben informato, professionale, e soprattutto, disposto a condividere il tempo e la conoscenza con te.

Preparati a un successo a lungo termine

Accidenti, sei sopravvissuto al primo mese in un nuovo lavoro! Hai imparato molto e fatto nuovi amici ormai, quindi l'unica cosa che rimane da fare è cementare il tuo posto in squadra. Un modo per fare questo è con una vittoria precoce— risolvere un problema difficile per la squadra, o superare le aspettative del tuo incarico. È improbabile per te di avere una vittoria presto nel tuo primo mese perché stai ancora imparando, ma è fattibile entro i tuoi primi 90 giorni.

Parla con il tuo superiore per creare obiettivi di breve (90 giorni) e di lungo termine (1 anno) allineati con le priorità e le sfide dell'azienda, l'obiettivo di breve è la tua vincita iniziale. Quindi crea un piano dettagliato per la realizzazione di detto obiettivo con la guida del tuo superiore e la cooperazione della tua squadra.

Festeggia i primi successi

Tutto il tuo duro lavoro pagherà quando i colleghi riconosceranno i tuoi risultati, anche se hai a malapena finito il tuo addestramento. Non cullarti però, utilizza questa vittoria precoce per spronarti.

Scarica il primo giorno e la prima settimana GRATUITA della nuova lista di verifica del lavoro. Ti aiuterà ad agire sul materiale che hai imparato in questo tutorial.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.