Unlimited WordPress themes, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Business
  2. WordPress
Business

Come creare rapidamente un sito web del sito di lavoro con WordPress

by
Length:LongLanguages:

Italian (Italiano) translation by Mirko Pizii (you can also view the original English article)

Quando stai cercando di avviare un business online, un sito di directory di lavoro può essere una valida fonte di reddito. Poiché la gente è sempre alla ricerca di un nuovo lavoro, se vogliono cambiare lavoro, trovare una posizione migliore a pagamento o semplicemente rompere in un nuovo campo, un sito che elenca i lavori nella zona è un ottimo modo per aiutarli a trovare lavoro — durante la creazione di un flusso di reddito passivo per voi.

Con un sito di directory di lavoro, è possibile caricare le imprese per elencare le osservazioni come pure coloro che sono alla ricerca di un nuovo lavoro per la possibilità di applicare alle posizioni e presentare il loro curriculum. È possibile creare diversi pacchetti e offrono diversi vantaggi per diversi livelli di prezzo come posizione di priorità, automatico rimessa in vendita dei loro annunci e altro ancora.

Ma prima di iniziare a fare soldi, devi creare il sito effettivo. Fortunatamente, con WordPress e il tema del sito web giusto, non devi trascorrere ore a imparare a codificare o andare oltre il tuo budget per assumere qualcuno per creare il sito per te.

Nel post di oggi, ti mostreremo come creare rapidamente un sito web del forum di lavoro utilizzando WordPress e un tema di lavoro premium WordPress:

5 funzioni essenziali dei siti di job directory

Prima di immergersi nel processo di creazione del sito, ci sono alcune caratteristiche essenziali che ogni sito di directory di lavoro dovrebbe avere. Utilizza queste funzionalità come linea guida quando scegli il tema del lavoro di destra per il tuo sito.

1. Presentazioni front-end

Le presentazioni front-end rendono facile sia per i titolari di attività commerciali che per i candidati di lavoro a presentare la loro scheda o a richiedere un lavoro direttamente nella home page del tuo sito. Fa risparmiare tempo e rende l'intero processo molto più veloce. In altre parole, chiunque desideri inviare un annuncio o richiedere un lavoro ha un'esperienza utente migliore, invece di avere bisogno di accedere, andare sul cruscotto e inviare l'elenco o trovare quello in cui sono interessati prima di poter applicare.

Jobify WordPress theme job submission form
Tema WordPress Jobify per modulo di sottomissioni di lavoro.

2. Area Profilo Utente

Un tema di qualità si fornirà anche con zone di profilo per gli imprenditori e i candidati di lavoro. Questo consente ai proprietari di affari facilmente loro tracce e vedere quando sono stati presentati e quando hanno bisogno di rinnovare il loro ma anche permette loro di vedere e rispondere a tutte le applicazioni che hanno ricevuto.

I candidati di lavoro, d'altra parte, possono facilmente aggiornare il loro profilo, caricare il proprio curriculum e monitorare lo stato dell'applicazione.

3. Opzioni di ricerca e filtraggio in diretta

Avendo la possibilità di cercare posti di lavoro con la capacità di filtrare attraverso categorie permette tutti coloro che cercano un lavoro perfezionare la loro ricerca e trovare annunci che corrispondono meglio il loro campo, abilità ed esperienza. Elimina la necessità di trascorrere ore di smistamento attraverso categorie e attraversando i risultati uno per uno per vedere se il lavoro corrisponde proprio insieme di abilità.

Jobify WordPress theme job search fields
Jobify WordPress campi di ricerca di lavoro a tema.

4. Responsive Design

Assicurarsi di scegliere un tema WordPress con un design sensibile come al giorno d'oggi molti utenti preferiscono utilizzare il loro smartphone e tablet per navigare in internet. Un design responsive significa possono navigare attraverso inserzioni anche mentre essi sono in movimento, nonché applicare per i lavori, invece di aspettare per ottenere casa per iniziare la loro ricerca di lavoro.

5. Opzioni di personalizzazione

Infine, cercare un tema WordPress che ha molte opzioni di personalizzazione, quindi è possibile incorporare il tuo marchio e creare un sito di Consiglio di lavoro riconoscibile. Vi aiuterà a distinguersi dalla concorrenza e sarete in grado di creare un sito che sei veramente orgoglioso.

Che cosa ti occorre per iniziare?

Per iniziare con il tuo sito web di progettazione del lavoro, dovrai avere alcune cose in atto. Per esempio, siete avrai bisogno di acquistare un nome di dominio, hosting sicuro, seleziona un tema WordPress premium e pianificare (o anche scrivere) i contenuti, inclusi i piani di profilo che offrono agli imprenditori la possibilità di elencare loro postings di lavoro.

1. Un nome di dominio

La scelta di un nome a dominio può essere un po' di una sfida. Poiché stai creando un sito per uno scopo specifico, puoi scegliere le parole chiave correlate alla ricerca del lavoro e un'estensione .COM. Ma, tenere presente che ci sono siti di lavoro là fuori come Elance e Odesk che utilizzano nomi di dominio che non sono affini alla ricerca di lavoro a tutti. In definitiva, la scelta è vostra, ma assicuratevi di rendere facile il tuo nome di dominio per incantare e ricordare.

2. Un piano di hosting

Il passo successivo è quello di scegliere e acquistare un piano di hosting così come il nome di dominio scelto. I piani di hosting inizieranno a partire da $5/mese, ma vorrai fare la tua ricerca e scegliere una società che ha buone recensioni e affidabilità. Un buon posto per iniziare la tua ricerca è guardando ai consigli di hosting forniti dagli sviluppatori di WordPress. Offriamo anche WordPress hosting per un certo numero di temi Premium. Ulteriori informazioni su Envato Hosted.

3. Tema Premium WordPress

Ora che hai il nome di dominio e il piano di hosting, devi decidere il tema appropriato per il tuo sito. Ci sono molti temi premium di WordPress di job board da scegliere e sono tutti dotati di vantaggi come il supporto dell'autore di tema e un design attraente e sensibile, nonché altre caratteristiche discusse in precedenza.

Per questo tutorial, sto usando il tema di Jobify WordPress. Viene fornito di demo pre-compilato che può essere importato con un solo clic per accelerare il processo di installazione e tutti i plugin necessari per trasformare il tuo sito in un bordo di lavoro adeguato.

4. Contenuto

Dovrai anche preparare i contenuti per il tuo sito. Questo rende più facile sostituire il contenuto demo con una semplice copia e incolla in modo da poter avere il tuo sito in esecuzione il più velocemente possibile.

Considerare tutte le pagine avrai sul tuo sito e venire con alcuni prezzi piani e loro benefici che incoraggeranno i proprietari di imprese di presentare un profilo di lavoro. Sarà inoltre necessario delineare e preparare i termini del servizio e fornire una chiara spiegazione di cosa succede se si vogliono cancellare la loro presentazione. Assicurati di includere un modulo di contatto o di considerare l'utilizzo di un plug-in LiveChat in modo da poter contattarti se hanno domande riguardanti il ​​processo di presentazione e di elenchi.

Come creare un sito web del tuo lavoro

Una volta che hai tutto in posto, è giunto il momento di passare al passo successivo e impostare il tuo sito web del lavoro. Copriamo i passaggi per installare WordPress, il tuo tema premium WP, i plugin richiesti e creare le tue pagine più importanti.

1. Installazione di WordPress

Il primo passo è l'installazione di WordPress. Iniziate accedendo al cruscotto o al cPanel del tuo account di hosting e cerchi l'icona di WordPress. La maggior parte dei web host oggi possiede un'installazione di WordPress con un solo clic che rende facile l'installazione e la configurazione. Se non si visualizza un'icona di WordPress, cercare una sezione contrassegnata con gli installatori di siti web, Softaculous o One Click Installers. Trova WordPress, seleziona e fai clic su Installa.

Dovresti compilare le informazioni sul titolo del sito, la descrizione, il nome utente, la password e scegliere una directory di dove installare WordPress. Assicurarsi che la directory sia vuota e quindi fare clic sul pulsante Installa.

Quando l'installazione è completa, verrà visualizzato un messaggio che WordPress è stato installato. Ora è possibile accedere alla tua dashboard di WordPress con il nome utente e la password che hai selezionato durante il processo di installazione.

2. Installazione di un tema di WordPress

Con WordPress installato, puoi passare all'installazione di un tema di WordPress. Mentre è collegato, vai su Aspetto > Temi > Aggiungi nuovo. Quindi, fare clic su Carica tema.

Da lì bisogna solo selezionare la cartella con zip che contiene i file del tema caricarla. Attendere che l'installazione venga completata, quindi fare clic su Attiva.

Come impostare e personalizzare il sito web del tuo lavoro

A seconda del tema scelto, verrà visualizzata una notifica per installare i plugin necessari o, nel caso del tema di Jobify WordPress, verrà reindirizzato alla schermata che richiede di completare il processo di installazione.

Jobify WordPress job word website theme
Jobify tema WordPress premium job board.

Come potete vedere dalla schermata qui sotto, ci sono pochi passi da completare.

Jobify WordPress job word theme setup
Manuale di installazione di Jobify.

1. Abilitare gli aggiornamenti automatici

Innanzitutto, fare clic sul pulsante Generare un token per abilitare gli aggiornamenti automatici. Sarai portato al tuo account Envato dove verrà generato un token per te. Incollalo nel campo fornito nel dashboard e fai clic su Salva token.

2. Installare i plugin necessari

Successivamente procedere con l'installazione e l'attivazione di tutti i plugin richiesti. È sufficiente fare clic su Installa e attivare per completare questo passaggio dell'installazione.

Install Required Plugins for your job board theme
Installare i plugin necessari per il tema del tuo lavoro.

3. Importazione di contenuti demo

Successivamente, puoi scegliere di importare il contenuto demo. Per questo tutorial, ho scelto la demo classica. Clicca su Importa Contenuto e WordPress importerà tutti i contenuti demo e le immagini.

4. Crea chiave API di Google Maps

Sarà inoltre necessario creare e immettere una chiave API di Google Maps così i candidati di lavoro possono vedere dove si trova esattamente un lavoro particolare. Per fortuna, il tema di Jobify viene fornito con una guida video del processo quindi tutto quello che dovete fare è attenersi alla procedura descritta nel video e inserire i dettagli tramite il sottomenu appropriato nel Customizer Live.

5. Personalizza il tema del lavoro WordPress Theme

Una volta completata l'installazione, è ora di personalizzare il tema di WordPress e aggiungere il proprio contenuto. Il tema di Jobify utilizza i widget per creare i layout di pagina. Puoi sostituire il contenuto con il tuo proprio cliccando sul link nell'area delle impostazioni generali del dashboard e sarai portato al Live Customizer. Basta cliccare sull'icona blu della matita per iniziare a modificare le pagine.

Seleziona il widget che vuoi modificare e sostituisci il contenuto con il tuo. Per impostazione predefinita, il Customizer verrà avviato con i widget sul sito web. Per modificare i widget in altre pagine, fai clic sull'icona del menu e seleziona la pagina che desideri modificare successivamente.

Customizing the job board homepage
Personalizzazione della home page del sito web del lavoro.

Per personalizzare il menu e aggiungere le pagine desiderate, seleziona Impostazioni del menu in Live Customizer. Da qui puoi creare un nuovo menu, aggiungere le tue pagine e impostarla come navigazione primaria.

Customizing menus
Personalizzazione dei menu nel tema della tua home page del lavoro.

Infine, per aggiungere nuove pagine, torna al tuo dashboard, vai a Pagine > Aggiungi nuovo e inserisci il tuo contenuto. Nome della pagina e clicca su Pubblica per rendere la pagina dal tuo sito.

Add new page in Job Board WordPress theme
Aggiungi nuova pagina.

Come sfruttare al meglio il sito web del tuo lavoro

Quando hai finito Personalizza il tuo sito WordPress ufficio di lavoro, ci sono alcuni plugin aggiuntivi, si potrebbe voler considerare in modo che è possibile fornire agli utenti con ancora più funzionalità e trasformare il vostro sito in un flusso di reddito passivo. Qui ci sono una manciata di migliori lavoro scheda plugin per WordPress:

1. Alert per i nuovi lavori

L'addon di lavoro avvisi WordPress permetterà agli utenti di salvare il loro lavoro di ricerca con i termini chiave e creare avvisi per i lavori che corrispondono ai criteri di loro. Si può quindi optare per ricevere avvisi su base giornaliera o settimanale, che ricorda loro di tornare al tuo sito e applicare per il lavoro.

Job Alerts WordPress plugin
Job Alerts addon

2. Applicazioni

Quando un utente visualizza un annuncio di lavoro e decide di applicare, saranno forniti con le istruzioni per inviare il loro curriculum e lettera di presentazione all'indirizzo email specificato. È possibile semplificare il processo di applicazione con l'aiuto di addon di applicazioni che consente agli utenti di applicare ad un lavoro utilizzando un modulo sul tuo sito. Ciò consentirà anche ai datori di lavoro e agli imprenditori di gestire le applicazioni dalla dashboard del tuo sito.

Applications job board plugin WordPress
Applicazioni addon

3. Listini pagati di WC

Mentre Jobify e il plugin di base sono ottimi per ottenere il tuo sito da terra, utilizzando un addon come WC Paid annunci vi permetterà di portarlo al livello successivo e creare diversi piani tariffari in modo da poter ricaricare i proprietari di imprese per l'invio di un annuncio sul tuo sito di lavoro.

WC Paid Listings

4. Applica con Facebook

È anche possibile facilitare il processo di applicazione consentendo ai visitatori di applicare ai lavori via email utilizzando il loro account di accesso di Facebook con applicare con Facebook. Questo significa che non devi ricordare un login separato e conto per il tuo sito e possono utilizzare le credenziali di account di accesso esistente.

Apply With Facebook job board plugin WordPress
Applica con Facebook addon

5. Resume Manager

Infine, è consigliabile utilizzare l'addon di Resume Manager WordPress per consentire ai richiedenti di lavoro di caricare loro curriculum e inviarlo direttamente con la loro candidatura per una posizione desiderata. Questo rende più facile per i datori di lavoro visualizzare il resume presentato attraverso un collegamento privato per visualizzare il curriculum online sul tuo sito.

Resume Manager
Resume Manager

Creare un ottimo sito web del sito di lavoro con WordPress

Creare un sito web del lavoro è un bel modo per avviare un'attività online e creare un flusso di reddito passivo affidabile. Iniziare scegliendo uno dei nostri temi di lavoro premium WordPress e poi utilizzare questo tutorial per configurare e personalizzare il tuo sito.

Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.