Unlimited Powerpoint templates, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Business
  2. Side Business
Business

Come Avviare il tuo Secondo Lavoro a Tempo di Record

by
Difficulty:BeginnerLength:LongLanguages:
This post is part of a series called How to Quickly Start a Side Business (Ultimate Guide).
How to Start a Side Business - While Working a Day Job
How to Make Time to Manage Your Side Business Successfully

Italian (Italiano) translation by Tom Piccarreda (you can also view the original English article)

Quando si tratta di un'idea per il tuo secondo lavoro, lanciarla rapidamente potrebbe fare la differenza tra un business fiorente o uno destinato al fallimento. Poiché non puoi lavorare a tempo pieno, è facile a perdere l'entusiasmo.

Potresti essere troppo occupato dal tuo lavoro a tempo pieno, o semplicemente non avere l'energia per fare attività aggiuntive durante la settimana lavorativa. Per questo è fondamentale avviare il tuo business il più velocemente possibile.

Ma che cosa significa esattamente avviare l'attività velocemente — soprattutto dal momento che ogni azienda ha i propri requisiti unici? Avviare velocemente l'attività non significa seguire un arco di tempo specifico. Invece, si tratta di coltivare le seguenti qualità in te stesso e nella tua attività:

1. Indirizza la Tua Attenzione su Come Ottenere Rapidamente Clienti Paganti

Se stai svolgendo un secondo lavoro non puoi permetterti di sprecare tempo e risorse in attività che non ti fanno ottenere direttamente clienti paganti. Ottenere rapidi guadagni dal tuo secondo lavoro, oltre ad essere motivante, è un segnale che il tuo business può essere sostenibile.

2. Sii Decisivo Riguardo i Passi Fondamentali

Poiché ti dovrai concentrare quasi esclusivamente nel fare le prime vendite, è importante escludere altre attività nei primi mesi dal lancio.

Potrebbe trattarsi anche di attività che sono in genere associate al business, ad esempio sviluppare un sito web dal design professionale, creare biglietti da visita, pagare per la pubblicità, o preoccuparsi di aumentare i followers sui social. Concentrati sul business plan, raggiungi direttamente il tuo target di riferimento e comincia a vendere.

3. Comincia Con una Versione "Limitata" del tuo Business

Molti imprenditori non fanno partire l'impresa fino a quando ogni aspetto è organizzato a dovere e ogni pixel del loro sito web è perfetto. Ma, se stai facendo partire il tuo secondo lavoro non puoi permetterti tutto il tempo e l'energia che ti serve per costruire un progetto perfetto in ogni sua parte. Ciò significa che dovresti avviare il tuo business con inventario limitato o uno/due servizi invece di una gamma completa.

Inoltre, il tuo sito web o e-commerce non è necessario che sia pronto in questa fase. Invece, cerca di effettuare le vendite direttamente ai clienti, possibilmente raggiungendoli uno ad uno. Il tuo negozio online seguirà come conseguenza di tali vendite.

How to launch a side business quickly
Come avviare un secondo lavoro rapidamente. (fonte grafica)

Avviare Rapidamente un Secondo Lavoro

Avviare un secondo lavoro e farlo partire rapidamente necessita la strategia di un lancio limitato.

Questo lancio limitato ti permetterà di restringere l'ambito della tua idea e di concentrarti su come ottenere le prime vendite velocemente. Per esempio se desideri vendere artigianato fatto a mano, dovresti considerare, ad esempio, di mettere in vendita solo uno o due articoli il prima possibile.

È inoltre possibile limitare le quantità realizzando solo una decina di articoli, o qualunque quantità avrebbe senso per il tuo prodotto. Dopo tutto, l'obiettivo del lancio rapido è solo quello di ottenere le vendite prima di tutto e solo dopo costruire il tuo business. In seguito, quando sarai pronto a fare crescere il tuo business, potrai aggiungere altre caratteristiche e prodotti all'inventario.

Fino ad allora, tuttavia, questi sono i passaggi che dovrai prendere in considerazione per iniziare il tuo secondo lavoro rapidamente:

Passaggio 1: Delinea i Passaggi per il Lancio Limitato

Tempo stimato: 1 ora

Il primo passo è quello di stilare un breve elenco di compiti da realizzare per ottenere le tue prime vendite. Di seguito ti elencherò alcune idee per ottenere questi risultati. Adatta il tuo elenco di compiti in base all'attività che intendi intraprendere. Alcuni degli compiti che potresti includere sono:

  • Identifica il segmento della tua clientela
  • Scegli due canali di marketing da utilizzare per raggiungerli
  • Crea un piano di marketing per questi due canali
  • Per business che riguardano la vendita prodotti, elenca le attività per la creazione di questi prodotti (includere elementi quali l'acquisto di materiali, montaggio del prodotto e imballaggio). Se stai cercando di vendere servizi, invece, scegliere uno o due servizi da vendere per ora.
  • Scegli un nome commerciale da testare
  • Aggiungi le attività correlate all'esecuzione del tuo piano di marketing
  • Raccogli testimonianze e feedback da parte dei clienti

Per avere un'idea di quanto durerà il lancio, imposta una scadenza o una durata stimata per ogni attività. Questo ti aiuterà a capire come pianificare il tuo tempo libero per il tuo lancio limitato. Da un'occhiata a questo utile tutorial:

Ci sono anche compiti che sembrano essenziali per la maggior parte delle aziende, ma devi evitarli in questa fase, perché potrebbero essere troppo costosi o potrebbero richiedere troppo tempo per realizzarli. Ecco alcune idee su cosa non dovresti fare:

  • Creare un blog (a meno che la tua idea di business è il blog stesso)
  • Scrivere annunci per radio e TV
  • Progettare e stampare biglietti da visita
  • Cercare una sede per l'ufficio/il negozio
  • Assumere un assistente

Mentre i compiti di cui sopra possono essere fondamentali lungo la strada, essi non sono consigliati quando stai per fare un lancio limitato. Dopo tutto, stai solo cercando di scoprire se il tuo target di riferimento comprerà i tuoi prodotti e stai provando sulla tua pelle le responsabilità quotidiane nella gestione della tua attività.

Passaggio 2: Crea un Piano di Marketing Semplificato a due canali

Tempo stimato: Due o tre ore

Per questo passaggio, è possibile fare riferimento al nostro tutorial su come scrivere un piano di marketing semplificato. Fondamentalmente, questo piano stabilisce tuo target di clientela, i loro bisogni e i canali che userai per entrare in contatto con loro.

Questi canali potrebbero includere referrals, e-mail, gruppi online e social media. La cosa importante da ricordare in questa fase è solo scegliere un massimo di due canali e concentrarsi su di essi durante tutta la fase di lancio.

È consigliabile concentrarsi solo su due canali per evitare di affaticarsi troppo nella gestione del secondo lavoro. Dare priorità a uno o due canali ti darà anche la messa a fuoco necessaria per testare e migliorare la tua strategia di marketing. Dopo tutto, è sempre possibile espandere il proprio piano di marketing più avanti, di pari passo con la crescita del giro d'affari.

Ricordate che uno piano di marketing semplificato non deve includere un sito web o un sito di ecommerce Dato che potrai gestire solo un numero limitato di ordini, non è ancora necessario un sistema semplificato. Per ora, è possibile ottenere gli ordini dei clienti tramite e-mail, telefono, messaggistica privata o soluzioni pronte all'uso come Etsy (per beni fisici) o Envato Market (per beni digitali).

Non devi scrivere il tuo piano di marketing in una sola seduta, soprattutto se devi fare ulteriori ricerche. Inoltre non è necessario scrivere in modo formale — in lunghi paragrafi, citando le fonti. Scrivere un elenco semplice di idee fatto composto da singoli punti è un ottimo modo per sviluppare il lancio limitato del tuo business.

Passaggio 3: Trova un Buon Nome Per la Tua Attività

Tempo stimato: Mezz'ora per il brainstorming

C'è un motivo importante nel scegliere il nome dell'azienda al terzo punto, piuttosto che al primo: è meglio buttare giù nuove idee riferendoti a quello che già sai riguardo il target della tua utenza e il mercato.

A questo punto dovresti aver completato il tuo piano di marketing. Questo significa che hai fatto un po di ricerca su esigenze e bisogni del tuo target, e hai anche alcune idee su come si potresti ottenere questi risultati.

Con questo in mente, prova a fare delle sessioni di brainstorming di mezz'ora usando parole che potrebbero andar bene per la tua attività. Guarda l'esercitazione seguente per alcuni suggerimenti:

Una volta che avrai una rosa di nomi, puoi provare il passaggio successivo e testare queste idee. Vai sui gruppi online o sui social network dove potresti facilmente trovare il tuo target di clientela. Puoi anche provare sull'account di Facebook o Twitter.

Fai in modo che le persone conoscano il tipo di business che stai iniziando, quello che hai intenzione di offrire, e il nome dell'attività che hai in mente. Leggi i commenti e i suggerimenti, fai domande sul follow-up e vedi come essi reagiscono, sia alla tua idea imprenditoriale, sia al potenziale nome. Anche se è ancora presto per il lancio, questo ti permetterà di sapere se stai andando nella direzione giusta.

Passaggio 4: Agisci sul Tuo Piano di Marketing Semplificato

Tempo stimato: un paio di giorni, a seconda dei canali che sceglierai

Ora è il momento di seguire attentamente il tuo piano di marketing e spargere la voce che la tua attività sta per aprire i battenti. Una buona idea potrebbe essere quella di pubblicare un annuncio su Facebook. Se hai intenzione di stampare volantini e manifesti a livello locale, comincia a cercare dei template da utilizzare rapidamente. Man mano che completi i punti del tuo piano di marketing, fatti le seguenti domande per capire come stai andando:

  • Stai ricevendo segnali di interesse? Se pubblichi sui social media, stai ricevendo like e commenti ai tuoi post che parlano dell'imminente apertura? Stai ricevendo messaggi da persone che chiedono maggiori dettagli? Se sembra non esserci alcun interesse nonostante hai fatto diversi tentativi, forse è meglio cercare altri canali di marketing.
  • Questi segnali di interesse si traducono in vendite? Mettere un like o scrivere un complimento sotto i tuoi post che parlano della tua idea di business non richiede un grande sforzo da parte del tuo target, ma non si può dire lo stesso quando dovranno aprire i loro portafogli per pagare i tuoi prodotti.
  • Quale approccio ottiene più interesse rispetto ad altri? Per quanto riguarda i post su Facebook, ricorda che i tuoi annunci correlati di fotografie o brevi video di 10 secondi attirano molta piu attenzione del semplice testo. Per i volantini, è probabile che clienti di alcuni quartieri rispondano meglio di altri Prendi nota di queste tendenze per focalizzarti di più sulle tecniche e i luoghi che funzionano meglio per il tuo business.

Passando in rassegna questi compiti del tuo piano di marketing potrai incontrare problemi e ostacoli imprevisti. Ottenere clienti paganti dai social media potrebbe essere più difficile del previsto. Oppure potresti renderti conto di non avere molto tempo nella pianificazione per la stampa e la distribuzione volantini. Prendi nota di queste difficolta nel momento in cui le incontrerai, così che la prossima volta potrai superarle più agevolmente e raggiunger risultati migliori in minor tempo.

Passaggio 5: Completa il Tuo Lancio Limitato

Tempo stimato: un paio di giorni, a seconda del prodotto o servizio che fornisci

Come otterrai alcuni ordini, dovrai completare tutti i compiti necessari per realizzare la vendita. Per i prodotti, potrebbe trattarsi della loro creazione, imballaggio e spedizione. Per i servizi, potrebbe essere necessario inviare nelle proposte, dei contratti e finire il progetto prima della fatturazione.

Ecco perché, in un primo momento, si consiglia di vendere una tiratura limitata del tuo prodotto o servizio — affinché gli ordini siano evasi il più rapidamente possibile. Se il tuo progetto richiede diversi mesi per essere completo o gli ordini evverranno per decine di prodotti e centinaia di articoli in magazzino, il lancio avrà bisogno di più tempo per essere avviato, così come più denaro da investire.

Durante questa fase di tuo lancio del tuo business, tieni traccia dei problemi che si presentano. È stato difficile trovare il materiale di imballaggio per prodotti artigianali? Ci sono voluti giorni prima che i clienti rispondessero ad una email? Notare questi problemi il prima possibile, nel processo, ti permetterà di anticiparli meglio e trovare le soluzioni prima di avviare il tuo secondo lavoro a pieno regime.

Passaggio 6: Raccogli le Testimonianze

Tempo stimato: pochi minuti per ogni cliente

Quando il tuoi primi ordini sono stati completati, è possibile raccogliere le testimonianze dai social. Queste testimonianze possono arrivare sotto forma di recensioni, voti o testimonianze. Si tratta di una parte essenziale del lancio limitato, poiché raccogliendo feedback è possibile migliorare rapidamente il tuo secondo lavoro.

Eventuali commenti o feedback che raccoglierai saranno util per il marketing oltre che per le vendite. Questa guida ti mostrerà come raccogliere le testimonianze da parte dei clienti, tra cui un template per le email che è possibile utilizzare:

Potrebbe sembrare frettoloso cercare di ottenere feedback sul proprio business così presto — il timore di un feedback negativo o richieste di recensioni senza risposta è comprensibile — ma anche uno o due clienti che lasciano un commento positivo sull'attività può contribuire a dare al tuo nuovo business una maggiore credibilità.

Passaggio 7: Imparare Dall'Esperienza

Tempo stimato: 1 ora

Una volta che hai completo le prime vendite e i tuoi clienti hanno inviato alcune recensioni, valuta quello che hai realizzato finora. Ecco alcune domande che è possibile porsi prima di decidere di adottare ulteriori misure per mantenere stabile il tuo secondo lavoro o pensare ad un'eventuale crescita:

  • Sei in grado di raggiungere i tuoi obiettivi di vendita per il lancio limitato?
  • Se non fossi in grado di raggiungere i tuoi obiettivi di vendita, che cosa avresti potuto fare per raggiungerli?
  • Se fossi in grado di raggiungere o superare gli obiettivi di vendita, che cosa potresti fare per migliorarli ulteriormente?
  • Quanto hanno avuto successo i canali di marketing che hai usato? Dovresti continuare a utilizzare questi canali o sarebbe meglio passare a qualcos'altro?
  • Cos'altro ha bisogno di essere migliorato? (Questo potrebbe essere qualsiasi cosa, dall'esperienza del cliente al nome dell'azienda).
  • Come è stata l'esperienza di gestione di un secondo lavoro finora? È stata gestibile o hai incontrato ostacoli per completare la lista dei compiti che ti sei prefissato?
  • Se potessi ricominciare di nuovo, cosa faresti in modo diverso?

Dopo aver analizzato tutte queste domande ed esaminato i risultati del tuo business, saprai quali passaggi tenere a mente la prossima volta. Se stai ridimensionamento la tua attività, cambiando la strategia, o passando ad una idea di business differente, il tuo prossimo passo potrà essere fatto con cognizione di causa.

Avvia il Tuo Secondo Lavoro e Fallo Crescere Velocemente 

Avviare un secondo lavoro rapidamente può sembrare scoraggiante all'inizio, soprattutto se si pensa a tutte le cose che dovrai fare per far funzionare le cose. Snellisci il tuo progetto nella fase di lancio focalizzandoti solo sugli aspetti essenziali e l'intera attività diventerà più gestibile.

Non preoccuparti del modo in cui esso influenzerà il tuo impegni attuali. Presto sarai in grado di avviare il tuo business e fare la prima vendita. Questo ti darà l'impulso e il know-how per andare avanti.

Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.