Unlimited Powerpoint templates, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Business
  2. Management
Business

Quali sono i problemi con il Groupthink? + Come evitarli

by
Difficulty:BeginnerLength:LongLanguages:

Italian (Italiano) translation by Cinzia Sgariglia (you can also view the original English article)

Negli affari, il lavoro di squadra e l'unità sono buone cose, giusto?

Sì e no. Naturalmente è buono per i dipendenti andare d'accordo e collaborare, ma se tale cooperazione va oltre, può portare a un grave problema: il groupthink. I team che offrono di groupthink tendono a prendere decisioni peggiori e si affacciano su potenziali insidie, che possono avere conseguenze disastrose per un business.

what is groupthink
Uno dei sintomi del groupthink è quando i membri del team sono d'accordo senza eventuali opinioni dissenzienti. (Fonte immagine: Envato Elements)

In questo tutorial, imparerete cosa è un groupthink e perché è un problema per il business. Poi imparerete come identificare un groupthink e come evitarlo nel vostro team. Discuteremo anche alcuni esempi di vita reale di groupthink.

1. Che cos'è il Groupthink?

Per prima cosa, cerchiamo di definire il groupthink. Il termine ha origine in psicologia. È stato coniato dallo psicologo Irving Janis in un saggio del 1971 sul ruolo del processo decisionale di gruppo negli storici errori grossolani della politica estera degli Stati Uniti. Ha trovato che tale processo decisionale non è sempre efficace, in gran parte perché le persone danno priorità alla conformità sopra al pensiero razionale. Pensavano non come individui, ma come un gruppo.

Ecco una semplice definizione di groupthink da Psychology Today:

"Il pensiero di gruppo si verifica quando un gruppo di persone ben intenzionate prendono decisioni irrazionali o non ottimali che sono spinte dalla voglia di conformarsi o dallo scoraggiamento del dissenso".

Quando una squadra sta funzionando in modalità groupthink,  verrà arrestato il dibattito o i punti di vista alternativi. Potrà essere impegnato su un certo punto di vista e rigetterà i segnali di allarme o i dati contraddittori. Può segnare altamente per cose come lo spirito di squadra e l'identità di gruppo, che sono cose solitamente positive, ma non sarà un sano ambiente decisionale.

Il Groupthink può causare problemi come:

  • decisioni sbagliate
  • esclusione di estranei/dissidenti
  • mancanza di creatività
  • cecità sui potenziali problemi
  • resistenza alle nuove idee
  • eccessiva deferenza all'autorità
  • credere che solo ai fatti che sostengono le opinioni esistenti

Esamineremo questi problemi più dettagliatamente, soprattutto in un contesto di business, nella sezione successiva.

2. Perché il Groupthink è un problema per gli affari?

Se volete avere successo negli affari, è necessario prendere le decisioni giuste. Il Groupthink può impedirlo soffocando il dibattito.

Ad esempio, immaginate che state lanciando un nuovo sito aziendale. Come capo della ditta, avete progettato il sito da soli, e tutti i vostri dipendenti diranno che sembra fantastico e loderanno la vostra creatività. Una persona che è nuova nel team solleva alcune preoccupazioni, ma essa è rapidamente zittita dagli altri.

Così, entusiasta di questo nuovo sito, andate avanti e lo lanciate e indovinate cosa? I vostri clienti lo odiano. Ci sono evidenti problemi che nessuno ha menzionato, come un malfunzionamento del carrello e una mancanza di dettagli di contatto. E il design sembra così amatoriale che diversi siti popolari lo presentano come un esempio di come non progettare un sito web. I burloni su Twitter ci vanno a nozze, e la reputazione dell'azienda prende una batosta.

Questo scenario semplifica molti dei problemi del groupthink che abbiamo esaminato nella prima sezione. I vostri dipendenti vi hanno mostrato un'eccessiva deferenza come capo dell'azienda. Non volevano offenderla dicendo che il sito era terribile, o forse avevano paura di cosa sarebbe successo se fossero onesti. Hanno zittito l'unica voce di dissenso ed erano resistenti a eventuali nuove idee che la persona stava tentando di introdurre. Il risultato è stato che voi eravate ciechi a un enorme problema incombente (il pessimo sito) e avete perso i soldi e la reputazione.

Potete adottare misure per evitare il groupthink se capite la domanda: come funziona il groupthink? Per illustrare questi problemi ulteriormente, diamo un'occhiata a un esempio di vita reale del groupthink in azione.

Un caso di studio del Groupthink: Enron

Quando il gigante dell'energia Enron è crollato nel 2001, molte persone erano scioccate — comprese le persone del Consiglio di amministrazione, che avrebbero dovuto vedere i segni premonitori e anticipare ciò che stava arrivando.

La professoressa di diritto Marleen A. O'Connor mostra in uno studio dettagliato sulla debacle di Enron che il groupthink fu un fattore chiave nella caduta dell'azienda. Per anni, l'azienda aveva glissato sul codice etico e utilizzato delle transazioni con le cosiddette "collaborazioni con parti correlate" per gonfiare i suoi guadagni di miliardi di dollari. E il consiglio di amministrazione, un gruppo di uomini d'affari con esperienza che avrebbero dovuto vedere i segni premonitori, in qualche modo non sapevano quello che stava accadendo finché non fu troppo tardi. Infatti, hanno approvato diverse deroghe al codice etico dell'azienda che ha permesso alla crisi di degenerare.

La prof.ssa O'Connor analizza le deliberazioni del consiglio di amministrazione nel suo libro e conclude che si è affermata la psicologia del groupthink. Per anni, la società è stata un successo incredibile, e nessuno voleva rischiare creando conflitti e facendo domande difficili — le domande che avrebbero potuto aver evitato la catastrofe.

Non era neanche solo il consiglio a essere in colpa. Il libro fa riferimento anche a:

"... mancanza di diligenza da altri custodi aziendali quali analisti, revisori, consulenti esterni, investitori istituzionali, agenzie di rating del credito, giornalisti, banche d'investimento e autorità di controllo."

In altre parole, c'erano molte persone che avrebbero potuto o dovuto individuare i problemi alla Enron prima, ma nessuno lo ha fatto. Il Groupthink è stato un potente fattore in quella cecità collettiva. Fenomeni simili si sono verificati nell'accumulo di varie crisi finanziarie, con persone conformi alla narrazione di gruppo e la creazione di bolle speculative, basate sulla "esuberanza irrazionale".

Ci sono anche molti paralleli più vecchi, come la fiaba I vestiti nuovi dell'imperatore, in cui solo un piccolo ragazzo ha l'onestà e il coraggio di rompere la psicologia del groupthink e sottolineare i vestiti dell'imperatore che non esistono.

3. Come identificare il Groupthink

Quindi come riconoscete i sintomi del groupthink nella vostra squadra? Quali causa il groupthink, e come identificarlo? Ecco alcuni segnali di allarme a cui prestare attenzione.

Vedremo gli otto sintomi originali del groupthink identificati dallo psicologo Irving Janis nel suo libro del 1971. Ma dato che il suo libro aveva a che fare con i responsabili delle decisioni governative, vedremo questi sintomi del groupthink in un contesto di business.

Illusione di invulnerabilità

Quando il groupthink prende piede, pensate che le normali regole non valgano. Le cose che sarebbero una brutta idea per la maggior parte delle aziende (per esempio la sospensione delle regole etiche) funzioneranno per voi perché la vostra azienda è speciale. O forse pensate che le regole sono cambiate a causa della nuova fantastica tecnologia che utilizzate, e che i bastian contrari sono dinosauri della vecchia economia che "proprio non capiscono."

Razionalizzazione collettiva

Perché il tuo gruppo sia invulnerabile, i fatti o i dati che indicano che avete fatto un errore devono essere sbagliati. Se qualcuno nel reparto contabilità alza bandiere rosse sui buchi nel bilancio, un team che opera nell'ambito del groupthink creerà razionalizzazioni collettive per spiegarlo — quella persona ha fatto un errore, o ha avuto un' piano per indebolire il gruppo, o maliziosamente stanno diffondendo false informazioni.

Convinzione nella moralità del gruppo ristretto

Nella teoria del groupthink, la moralità è importante. Le persone generalmente non prendono decisioni sbagliate e reprimono l'opposizione perché sono cattivi o hanno cattive intenzioni. Al contrario, in uno scenario di groupthink, credono fortemente che sono brave persone che fanno la cosa giusta. Quel senso di correttezza li aiuta a giustificare di fare le cose come piegare le regole o agire in modo non etico. Essenzialmente, credono che il fine giustifica i mezzi.

Stereotipi negativi del gruppo esterno

Nel libro originale di Janis, il "gruppo esterno" si riferiva ai nemici degli Stati Uniti del tempo, come Cuba e l'Unione Sovietica. Visualizzare i loro nemici in modi semplicistici e stereotipati, permise di promuovere l'identità del gruppo e una mentalità "noi contro loro", ma ha anche condotto a decisioni inefficaci basate su ipotesi false. Ciò si applica anche in un contesto di business — se trovate persone demonizzare i vostri concorrenti o anche i gruppi rivali all'interno della vostra azienda, allora il groupthink può star prendendo il sopravvento.

Pressione diretta sui dissidenti

Un elemento chiave della teoria del groupthink è la repressione del dissenso. Il gruppo è così impegnato a propria correttezza e bontà che le persone che sollevano questioni minacciose sono messe sotto un'intensa pressione a fermarsi. In un contesto lavorativo, questo può essere molto potente — il personale dipende dal loro lavoro per pagare le bollette e sostenere le loro famiglie, così se gli viene detto di smetterla di causare guai, impareranno rapidamente a rigare dritto, e il groupthink si affermerà con ancora più risolutezza.

Auto-censura

In un ambiente in cui opinioni alternative vengono trattati come "cattive notizie" e i portatori di quelle notizie vengono puniti, la prossima fase evidente è l'autocensura. Ecco cosa è successo nel nostro esempio precedente del sito web. Le persone sapevano da precedenti esperienze che la critica del sito non sarebbe stata benvenuta, così hanno taciuto.

Illusione di unanimità

Quando le persone del gruppo sono impegnate con l'auto-censura, si sviluppa un falso senso di unanimità. Nella favola "i vestiti nuovi dell'imperatore", tutti segretamente stanno pensando che l'imperatore non ha i vestiti. Ma perché nessuno lo dice ad alta voce, sembra esserci un parere unanime che i vestiti dell'imperatore siano belli ed eleganti. Ciò mette ancora più pressione sulle persone di rimanere tranquille per evitare di fare la figura degli stupidi.

Guardiani della mente

Janis utilizzava il termine agghiacciante "guardiani della mente" per descrivere le persone all'interno del gruppo, che si prendevano la responsabilità di proteggere altri membri da informazioni minacciose o contraddittorie. Per esempio, quando presentano un aggiornamento sulle performance aziendali, un guardiano della mente rimuoverà qualsiasi grafico che mostra gli obiettivi mancati e lascia solo quelli che si impennano in modo impressionante verso l'alto. Ma le informazioni sui bersagli mancati probabilmente sarebbero stati più utili alla squadra per aiutarli a identificare i potenziali problemi e trovare soluzioni efficaci.

4. Come prevenire il Groupthink nella vostra squadra

Se alcuni dei sintomi sopra suonano familiari, allora potreste avere un problema di groupthink nella vostra squadra. In questa sezione, vedremo come evitare il groupthink e come contrastarlo se ha cominciato ad affermarsi.

Assegnare un avvocato del diavolo

Uno dei modi più semplici per evitare il groupthink consiste nell'assegnare il ruolo di "avvocato del diavolo" a un membro del team in ogni incontro. Il ruolo di quella persona è di mettere in discussione il consenso del gruppo di produrre il maggior numero possibile di obiezioni e contro-argomentazioni che possano ideare.

Poiché alla persona è stato detto specificamente di svolgere questo ruolo, non si sentirà inibita a esprimere critiche. Alcuni dei punti che sollevano possono costringere il gruppo a cambiare il loro punto di vista o almeno a pensarci con più attenzione.

Il Leader parli per ultimo

Spesso, in situazioni di groupthink, i membri del team si precipitano a essere d'accordo con il leader del gruppo o dei suoi membri dominanti. Se questo sta accadendo nel vostro gruppo, prendete in considerazione di chiedere a quelle persone dominanti di tacere fino a quando gli altri hanno detto la loro.

Per esempio, se tenete una riunione per decidere tra due nuovi loghi per il marchio, il modello usuale groupthink può essere che esprima una simpatia per il Logo A e poi tutti gli altri sono d'accordo con voi. Così se volete una discussione più genuina, non esprimete la vostra opinione immediatamente. Introducete le due opzioni senza giudizio e chiedete ad alcuni dei membri della squadra più tranquilli o più giovani di dare prima il loro feedback.

Invitare gli estranei

Avere esperti esterni alle vostre riunioni può contribuire a spezzare la mentalità di gruppo e introdurre altre opinioni e prospettive. Se gli estranei sono esperti rispettati nel campo, i membri del gruppo non sono così suscettibili da sfidarli ed essi possono anche tenere un dibattito più aperto rispetto al solito perché vogliono fare una buona impressione sugli estranei.

Premio "Critici"

Una volta che il groupthink ha preso piede, può essere difficile sbarazzarsene. Una cosa che potete fare è rendere delle pubbliche dichiarazioni di apprezzamento per le persone che portano quelle che possono essere considerato "brutte notizie".

Per esempio, se qualcuno vi dice che il nuovo prodotto della vostra squadra ha un grave difetto che vi ritardare il lancio, ringraziateli pubblicamente per aver portato questa notizia alla luce prima che il prodotto difettoso sia reso pubblico. In questo modo, state segnalando a tutto il team che non "sparerete al messaggero", e che state incoraggiando le persone a essere oneste sui problemi importanti, anche se minacciano il consenso di gruppo.

Abbiate una maggiore diversità

La diversità può essere un potente antidoto al groupthink. Quando le persone provengono tutte da ambiti di provenienza simili e hanno esperienze e aspettative simili, è più probabile che si affermi il groupthink. Come abbiamo scoperto nella nostra serie sulla diversità sul posto di lavoro, portare con sé persone con diverse esperienze e prospettive può agitare le cose e portare a risultati migliori.

Per esempio, come abbiamo scoperto nell'articolo sui vantaggi chiave della promozione della diversità nella vostra azienda, la ricerca ha trovato che gruppi diversi prendono decisioni migliori:

"La sola presenza di diversità in un gruppo crea imbarazzo, e la necessità di diffondere questa tensione conduce a un miglior gruppo di problem solving".

Ciò significa che potete contribuire a evitare il groupthink creando squadre più diversificate. Potete incorporare considerazioni di diversità nelle vostre pratiche di assunzione, e potete anche fare uno sforzo cosciente di mescolare i gruppi all'interno dell'azienda in modo che ogni singolo team ha una maggiore diversità.

Per ulteriori informazioni, leggete i seguenti tutorial:

Conclusione

Avete appena scoperto la risposta alla domanda: che cosa è il groupthink? Abbiamo anche esplorato alcuni esempi di vita reale di groupthink.

Come abbiamo visto, il groupthink può essere disastroso per il vostro business. Può portare a uno scarso processo decisionale e a una mancanza di dialogo e di dibattito onesto. Anche se il vostro business non collassa spettacolarmente come Enron, il groupthink può causare problemi reali e tangibili, come perdite di fatturato, clienti alienati e prodotti mal progettati. E può creare un ambiente di lavoro tossico per i vostri dipendenti, che significa minore produttività e più elevato avvicendamento del personale.

Ma fortunatamente, ci sono cose che potete fare. Abbiamo anche visto come evitare il groupthink utilizzando diverse strategie come assegnare a qualcuno del gruppo il ruolo di avvocato del diavolo, far parlare il leader per ultimo e aumentare la diversità nelle vostre squadre.

Se avete trovato questo articolo utile, perché non provate a leggere alcuni dei nostri altri tutorial sulla gestione d'impresa?

Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.