Unlimited Powerpoint templates, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Business
  2. Resumes
Business

Come elencare efficacemente le competenze professionali sul vostro curriculum

by
Difficulty:BeginnerLength:LongLanguages:
This post is part of a series called How to Create a Great Resume (Ultimate Guide).
How to Write a Personal Brand Statement for Your Resume
How to List Your Education on a Resume (+Best Format Examples)

Italian (Italiano) translation by Cinzia Sgariglia (you can also view the original English article)

Barista, scrittura, Python, contabilità, uncinetto, cosa hanno queste cose in comune?

Sono tutte competenze, non tutte valgono la pena di essere elencate nel vostro curriculum.

I datori di lavoro chiamano i candidati per un colloquio solo quando i loro curriculum collimano con la specifica serie di competenze che gli occorrono. Imbottire il vostro curriculum con un sacco di competenze, per quanto notevoli appaiono, non aiuterà la vostra candidatura se quelle competenze non sono collegate con il lavoro.

In questo articolo, spiegherò i diversi tipi di competenze che sono rilevanti e come selezionare quale di quelle abilità includere nella sezione competenze del vostro curriculum. Includo anche come elencare le competenze su un curriculum così spicca e calza a pennello per il lavoro per cui avete fatto domanda.

What skills should you list in your resume skills section
Quali competenze dovreste elencare nella sezione curriculum competenze? (fonte del grafico)

Elencare le giuste competenze professionali sul vostro curriculum è importante, cominciamo guardando perché lo è:

Che cosa è la sezione competenze di un curriculum? Perché è importante?

Avere una sezione dedicata alle competenze del candidato rende facile per i reclutatori verificare rapidamente le qualifiche. Per i candidati, è un'altra occasione per aggiungere parole chiave ed evidenziare le loro competenze, nel caso in cui il reclutatore non legga attentamente la loro storia professionale.

La sezione competenze di un curriculum è spesso indicata dopo la sezione esperienza professionale, ma alcuni modelli di curriculum hanno la sezione competenze in una colonna separata sul lato sinistro o destro del documento.

Alcuni candidati raggruppano le loro competenze secondo le principali responsabilità del loro lavoro, come illustrato di seguito:

Resume skills organized by type
Sezione competenze di un esempio di curriculum, di Michelle Riklan, scrittrice certificata di curriculum e direttrice manageriale della Riklan Resources LLC.

2 principali tipi di competenze da mettere su un curriculum

Ci sono diversi tipi di competenze per il vostro curriculum, ma i due tipi principali sono competenze tecniche e relazionali.

1. Competenze tecniche da mettere su un curriculum

Le competenze tecniche sono quantificabili e spesso imparate a scuola o sul lavoro. L'uso di macchinari, i linguaggi di programmazione, la progettazione grafica, la SEO, l'analisi dei dati sono tutte le competenze tecniche.

2. Competenze relazionali da mettere su un curriculum

Le competenze relazionali, note anche come 'competenze sociali' sono soggettive, ecco perché sono difficili da quantificare. Per esempio, la definizione del candidato di 'buone competenze di comunicazione' potrebbe non corrispondere uguale a ciò che un datore di lavoro sta cercando. Parlare in pubblico, comunicazione, pazienza, processo decisionale e risoluzione dei conflitti sono tutte competenze relazionali.

Utilizzare entrambi i tipi di competenze sul vostro curriculum

Entrambe sono importanti da includere nella sezione competenze di un curriculum professionale. Questi tipi di competenze possono essere classificate come trasferibili o come mansione specifica.

Come suggerisce il nome, le competenze a mansione specifica sono richieste per un particolare lavoro, mentre le competenze trasferibili sono rilevanti in diversi settori e ruoli. Ad esempio, un animatore ha una modellazione 3D, gestione del tempo e capacità di comunicazione. La modellazione 3D non sarà utile dopo per cambiare lavoro, ma le restanti competenze potrebbero essere utili nonostante il passaggio a un lavoro di programmazione o di vendita.

Competenze tecniche o relazionali: qual è la più importante in un curriculum fantastico?

La logica suggerisce che le competenze tecniche sono più importanti. La risposta non è così semplice.

In un'economia difficile, i candidati con competenze tecniche sono assunti più rapidamente perché i datori di lavoro pensano di che poter fare il lavoro con poco o nessun addestramento.

In una nicchia o in un mercato competitivo, i candidati con competenze ricercate sono la priorità. Questo è accaduto prima quando le apps per iOS  stavano guadagnando popolarità e le aziende uova si dimenavano per litigare sulla limitata offerta di talenti. Sta accadendo di nuovo ora che Facebook, Google e le altre aziende di tecnologia stanno combattendo per i candidati con esperienza di machine learning.

Nelle industrie dove l'offerta di talenti è abbondante, i datori di lavoro preferiscono candidati con sviluppate competenze relazionali, argomentando che le competenze relazionali non si imparano facilmente.

Il rapporto sulle previsioni di lavoro del 2015 della Associazione Nazionale delle università e dei datori di lavoro (NACE) comprendeva un sondaggio di 260 organizzazioni che ha rivelato le competenze migliori che hanno valore nei candidati.

Nace Survey results showing skills employers seek
NACE: Risultati dell'indagine, mostrano le competenze migliori che cercano i datori di lavoro.

Notato qualcosa? I primi cinque sono tutte competenze relazionali. Leadership e lavoro di squadra pari al 77,8%, mentre le capacità di comunicazione scritta sono seconde al 73,4%. Sorprendentemente, la creatività — uno slogan comune nel curriculum e profili LinkedIn arriva ultima al 18,2%.

"Non dimenticate, i datori di lavoro non reclutano sulle sole competenze pratiche, considerano anche ritengono l'idoneità culturale," dice Sarah Dowzell di Natural HR.

Come elencare le competenze sul vostro curriculum: 5 suggerimenti facili e veloci

Restringiamoci su come elencare le competenze in un curriculum così che faccia la sua strada attraverso il software di monitoraggio dei curriculum, spicchi professionalmente e catturi l'attenzione di potenziali datori di lavoro. Ecco qualche rapido suggerimento di competenze sezione di curriculum da tenere a mente:

  1. Utilizzate competenze per mansioni specifiche sul vostro curriculum - Scrivete solo le competenze specifiche attualmente utilizzate e riconosciute nel vostro lavoro. Non perdete tempo tra cui vecchi linguaggi di programmazione e vecchi macchinari, come vi fa sembrare non aggiornati alle tendenze attuali.
  2. Limitate il vostro elenco solo per includere le competenze pertinenti - L'obiettivo di una sezione competenze è di convincere un datore di lavoro che potete fare il lavoro, non ogni attività che si possa immaginare. Scrivete solo le competenze rilevanti per il lavoro.
  3. Organizzate le vostre competenze in categorie - Dividete le competenze in categorie principali legate alla posizione. Ad esempio, l'insieme di competenze di uno sviluppatore web potrebbe essere diviso in linguaggi di programmazione, software, design e competenze relazionali.
  4. Includete sinonimi pertinenti - L'uso di sinonimi e frasi diverse utilizzate per le vostre competenze. Per esempio, social media marketing va anche SMM e a volte può riferirsi a piattaforme specifiche, come ad esempio il marketing di Facebook, o il marketing di Pinterest.
  5. Elencate le vostre competenze importanti un po' di volte - I reclutatori utilizzano anche le competenze come parole chiave nei Software per la ricerca dei candidati (ATS), quindi è importante che le vostre competenze siano elencate un po' di volte nel vostro curriculum, come nel riepilogo delle esperienze professionali di e di lavoro. Un ATS può contare la frequenza con cui appare una parola chiave, e quindi classificare le candidature in base a quale curriculum contiene la maggior parte delle parole chiavi.

Come scrivere le competenze relazionali sul vostro curriculum

Mostrate, non raccontate. È la regola importante nel rendere delle vostre competenze relazionali credibili per un reclutatore.

Utilizzate numeri, premi e qualsiasi altra metrica quantificabile per far sì che il reclutatore veda che le vostre pretese di fare un buon gioco di squadra ed essere un comunicatore sono reali.

Diamo un'occhiata ad alcuni esempi utili:

1. Gestione del tempo e lavoro di squadra

"Coordinato con 3 animatori per completare con successo un progetto di animazione video di 30 secondi prima della scadenza."

2. Iniziativa e competenze interpersonali

"Organizzate diverse attività di costruzione della squadra per migliorare il morale dopo una fusione di società."

3. Comunicazione e capacità di leadership

"Gestito una squadra di volontari e sponsor per pianificare attività, pacchetti omaggi e condotto una campagna di sensibilizzazione della comunità di successo."

Come scrivere le competenze tecniche sul vostro curriculum

Le competenze tecniche spesso sono trasferibili e sono le competenze a mansione specifica che un reclutatore inserirebbe in un ATS. Ecco un esempio di competenze tecniche per un editor o un copywriter:

Example of listing hard skills on your resume
Di Wendi M. Weiner, scrittrice esecutiva certificata di curriculum e Career Coach presso Writing Guru

1. Mostrate la prova quantificabile delle vostre competenze

Taylor Dumouchel, esperto di carriera al Peak Sales Recruiting dice:

"I top performer nel settore business e finanza capiscono esattamente come i loro sforzi contribuiranno al profitto della società, quindi un curriculum migliore dovrebbe includere anche le metriche che quantificano i loro sforzi."

2. Rimuovete il gergo inutile dal vostro curriculum

"Le competenze tecniche che scrivete dovrebbero essere riconoscibili per l'azienda o i destinatari che esamineranno il vostro curriculum", dice Kristen McAlister di Cerius Executives.

Ad esempio, un programma specifico che avete utilizzato al vostro vecchio lavoro potrebbe essere inaudito per il vostro nuovo capo, quindi è necessario sostituirlo con un nome generico per descrivere che cosa fa invece l'applicazione.

Gli agenti di vendita telefonici e il servizio clienti, ad esempio, utilizzano software specifici per l'azienda per la quale lavorano. Invece di nominare il software di vendita, è meglio scrivere l'applicazione di gestione guida o l'applicazione del database del cliente.

3. Valutate le vostre competenze tecniche con una metrica chiara

Utilizzare i numeri per valutare le vostre competenze potrebbe sembrare buona, ma chiaramente non trasmette il vostro livello di competenza.

Su una scala di 10 punti con 10 il più alto, che cosa è sette? A voi, potrebbe significare che sei 'esperto' in quella competenza, ma cosa succede se il reclutatore pensa 'esperto' è più un otto o un nove?

Utilizzate una metrica di facile comprensione come:

  • Principiante - Potete gestire le funzionalità di base del programma, ma non potete ancora fare trucchi complicati o risolvere i problemi.
  • Intermedio - Potete anche risolvere e fare alcuni trucchi di fantasia. Ma potreste aver bisogno di Google per alcune funzioni o chiedere nei forum di tanto in tanto.
  • Esperto - Non siete ancora un esperto, ma potete gestire le funzioni avanzate e risolvere i problemi esaminando le cose da soli. Non avete bisogno di un manuale.
  • Esperto - Conoscete il programma come il palmo della vostra mano. Siete a conoscenza di caratteristiche oscure, trucchi e problemi strani, tanto che altre persone spesso vengo da voi per un aiuto.

4. Ordinate logicamente le competenze tecniche sul vostro curriculum

Diamo un'occhiata a come elencare le competenze in un curriculum nel giusto ordine.

Alcuni lavori richiedono competenze più tecniche rispetto ad altri, come infermieristica, ingegneria, animazioni video e programmazione. Per lavori come questo, è importante che le vostre competenze sian elencate in modo logico.

Ecco come elencare le competenze informatiche in un curriculum senza farlo apparire come una lunga lista di tecnicismi:

Opzione 1. Elencate le vostre competenze In ordine di rilevanza

Elencate le competenze specifiche alla mansione più rilevanti per il vostro lavoro di riferimento per poi passare alle competenze secondarie o di routine attese. Questa disposizione rende facile per i reclutatori vedere che avete le competenze richieste dalla descrizione del lavoro.

Opzione 2. Organizzatele in base al tipo di competenza

Le competenze tecniche possono essere classificate in modi diversi, a seconda del vostro titolo di lavoro. Di seguito è riportato un esempio di come i graphic designer possano raggruppare le loro competenze:

  • Competenze di progettazione - Layout, tipografia, disegno, schizzo
  • Software di progettazione - Illustrator, InDesign e Photoshop
  • Ulteriori competenze - Competenze utili per i progettisti, ma non direttamente correlate alla loro nicchia attuale. A esempio, sviluppo Web e CSS sono buona abilità secondarie per un artista di layout di stampa.

Opzione 3. Metterli In ordine di esperienza

Elencare le competenze tecniche seguite da anni di esperienza. Fare una lista delle vostre competenze in questo modo mostra la progressione della vostra carriera.

Dove posizionare le competenze sul vostro curriculum

Avete notato come alcune sezioni competenze nei curriculum hanno le competenze elencate come una colonna separata sul lato destra, mentre altri la elencano sotto il loro riassunto professionale?

Non esistono cose come posizionamento giusto e sbagliato, dipende solo dal vostro obiettivo. Detto questo, i reclutatori e gli esperti di curriculum con cui ho parlato hanno diverse ma altrettanto logiche opinioni su questo argomento.

1. Posizionate le competenze dopo il riassunto professionale

"Scrivete le vostre competenze sotto il riassunto professionale perché il primo terzo del curriculum è un'ottima collocazione. Poiché i curriculum vengono letti solo per cinque-sette secondi, volete che le vostre competenze chiave catturino presto l'attenzione del datore di lavoro,"dice Weiner.

2. Prendete in considerazione se utilizzare o meno le colonne laterali

Dr. Dawn D. Boyer di Dboyer Consulting si esprime contro l'utilizzo dei modelli con blocchi di testo, interlinea doppia, colonne laterali e altro creativi ma problematici layout.

Continua, "un ATS accetta il testo che rileva e lo analizza scomponendolo in blocchi di dati per ricerche future. I curriculum con caselle di testo, grafica accattivante, tabelle e colonne strane possono confondere il sistema ATS, che può portare a confondere il testo, o ignorarlo totalmente."

Secondo lei, è anche il motivo perché mettere le vostre informazioni solo nell'intestazione o nel piè di pagina è una cattiva idea. Gli ATS spesso non sanno riconoscere il testo incorporato nelle intestazioni, quindi i vostri dati non verranno inclusi nella vostra domanda.

3. Posizionate le vostre abilità a seconda delle esigenze di lavoro

"Se le competenze tecniche sono richieste per la posizione, elencatele dopo il riassunto professionale quindi includete le competenze relazionali in una sezione separata con l'etichetta 'Aree di forza' sotto di essa", dice Dr. Heather Rothbauer-Wanish di Feather Communications.

Quindi l'ordine è

  1. Riassunto professionale
  2. Competenze tecniche
  3. Competenze relazionali.

Per i lavori professionali, dove le competenze tecniche sono standard e spesso trasferibili a un sacco di posizioni, il Dr. Rothbauer-Wanish le elenca nella parte inferiore del curriculum. Esempi di queste competenze tecniche comuni sono vendita e ricerca online.

Non siete sicuri di come strutturare il vostroo curriculum? Date un'occhiata a questa guida.

Potete anche trovare modelli di curriculum elegante e semplici qui:

6 liste di competenze da mettere in un curriculum (organizzato per tipo e funzione di lavoro)

Ecco degli elenchi delle competenze professionali per i curriculum, che potete utilizzare per scrivere la vostra sezione competenze del curriculum — dalle competenze di business alle competenze tecniche da includere il vostro curriculum:

1. Competenze relazionali generali

  • Comunicazione scritta e verbale
  • Lavoro di squadra
  • Apertura ai feedback
  • Iniziativa
  • Rispetto delle scadenze
  • Risoluzione dei problemi
  • Parlare in pubblico
  • Gestione del tempo

2. Gestione delle competenze relazionali

  • Gestione della squadra
  • Tutoraggio
  • Scrivere rapporti e proposte
  • Coordinamento eventi intradisciplinari

3. Competenze tecniche: progettazione

  • Photoshop
  • Modellazione 3D
  • Layout di stampa
  • Tipografia
  • Maya

4. Curriculum con competenze tecniche: programmazione

  • Linguaggi di programmazione: C++, Python,
  • Sistemi operativi: Linux, Mac OS X, Windows 8, Ubuntu
  • Analisi dei dati
  • Sviluppo di app iOS
  • Risoluzione dei problemi
  • Sviluppo Android
  • Miglioramento dei processi
  • Documentazione tecnica

5. Competenze tecniche: Marketing Online

  • Facebook marketing
  • Marketing video
  • Link building
  • Google analytics
  • Majestic SEO
  • Scrittura di contenuti
  • Search Engine Optimization (SEO)
  • Influencer marketing

6. Competenze business per un curriculum

  • Contabilità
  • Libri contabili
  • Gestione del progetto
  • MS Excel
  • Stenografia
  • SQL
  • Risorse umane
  • Gestione dei talenti
  • Tecniche di reclutamento

Mostrate cosa sapete fare... Ma non tutto

Risparmiate spazio sul vostro curriculum e scrivete solo le competenze relazionate al posto disponibile per cui vi state candidando. Ricordate, ogni competenza che includete nella vostra sezione competenze del curriculum richiede un costo-opportunità per quello spazio — e capacità di attenzione del responsabile delle assunzioni. Ora che sapete come elencare le competenze su un curriculum per ottenere i migliori risultati, e quali sono le competenze tecniche e relazionali importanti da includere, siete pronti ad agire.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.